Una storia fatta di piccoli passi e della grande lungimiranza di Leonardo Procino, fondatore del brand Emozioni del Gusto.

Prima di essere una agenzia consolidata di rappresentanza con una propria squadra di persone, Leonardo è stato un vero e proprio visionario che ha creduto fortemente nella voglia di riscoprire un altro lato del cibo.

Tutto comincia nel 2001, anno di sviluppo economico e di grande fermento in campo alimentare. L’esperienza nelle vendite, nella distribuzione organizzata e nel dettaglio specializzato permette in questi anni a Leonardo Procino di intessere una fitta rete di conoscenze, storie e persone.

Una fase che diventa leva di un profondo cambiamento e della realizzazione di un sogno per Leonardo: costruire una figura professionale in grado di ricercare il cibo più buono. Di quella qualità vera che solo la cura artigianale e la passione dei “piccoli” riesce a garantire. 

Anno dopo anno, l’obiettivo si rafforza grazie a tantissimi viaggi di avanscoperta, itinerari inediti battuti passo dopo passo per incontrare di persona i produttori e collegare le loro storie e i loro cibi ad una ristretta cerchia di clienti, quelli giusti e capaci di cogliere l’unicità di quelle scoperte. 

2001. Memorabile è il primo viaggio a Roma, alla scoperta della Antica Corte Pallavicina dei Fratelli Spigaroli del dottor Carlo Fiori e il secondo viaggio a Gorgo al Monticano, per conoscere il Maestro Giordano Telotti, enciclopedia vivente del cibo più buono di Europa e dall’infinita saggezza capace, in quei termini, di ispirare ogni prossimo passo. 
In questi anni si pongono le basi per la costruzione di una agenzia di rappresentanza che, per la prima volta in Puglia, parla alle botteghe storiche, alle salumerie specializzate e alle enoteche più prestigiose del territorio, proponendo eccellenze alimentari di alto rango. 

2003. L’azienda Antica Corte Pallavicina, produttrice del culatello DOP più buono al mondo, delega Leonardo Procino a presenziare il proprio stand nella Fiera internazionale Cibus a Bari, presso la Fiera del Levante.

2005. Nasce “Emozioni del Gusto” come vera e propria azienda di Italian Food Scouting, proponendosi con un proprio stand alla Fiera internazionale Cibus di Bari e presentando oltre trenta aziende di eccellenza del panorama italiano.

2009. Il percorso professionale diventa sempre più articolato in attività di vendita, di ricerca e di organizzazione di eventi, rendendo necessaria la creazione di una rete di professionisti su scala regionale. La ricerca del cibo più buono è inarrestabile e si propaga fino alla Basilicata. 

2011. Primo evento interamente curato da “Emozioni del Gusto” presso L’Antica Masseria dell’Alta Murgia di Altamura, con ottanta aziende provenienti da tutta Italia, rappresentate in Puglia dall’agenzia di rappresentanza gestita da Leonardo. Per l’occasione partecipano lo Chef Executive Massimo Spigaroli, il Presidente del Consorzio Del Culatello di Zibello DOP e il direttore della Antica Masseria dell’Alta Murgia Gianfranco Vissani (Chef stellato) i quali danno vita a showcooking e performance culinarie con i prodotti delle ottanta aziende rappresentate. Un successo importante, un sogno realizzato e immaginato da oltre dieci anni. 

2013. Seconda edizione dell’evento a cura di “Emozioni del Gusto” presso la sede dell’Università LUM a Gioia del Colle. 90 aziende, e diversi professori universitari impegnati in convegni sull’alimentazione mediterranea, lezioni di marketing, workshop sul tema. 

2016. Emozioni del Gusto partecipa alla 25° edizione dell’evento BARI HI-END organizzando tutti gli aspetti legati al food e presentando 90 aziende di eccellenze italiane ad un target di selezionati consumatori provenienti da diverse Regioni d’Italia.

2018. Terza edizione dell’evento “Emozioni del Gusto” a Torre a Mare(BA), che vede protagoniste anche le cantine pugliesi. Importante la presenza del professor Francesco Schittulli, oncologo di fama mondiale e il Presidente del Consorzio del Parmigiano Reggiano dott. Nicola Bertinelli. L’evento, condotta da Sabrina Merolla, avvocato Travel & Food Blogger  è un successo. La partecipazione dello chef Surico Ottavio, delizia tutti grazie alla preparazione di ricette con i prodotti delle aziende selezionate.

2019. Nuova sede per l’agenzia e nuova fase di crescita: l’obiettivo è continuare a guardare lontano valorizzando i piccoli produttori di eccellenze, cogliendo le sfide del mondo digitale e i nuovi scenari imposti dalla pandemia globale con ottimismo, impegno e grande serietà.